programma di bologna

Il programma di Bologna 2018

Il programma della

tappa di Bologna

19 ottobre 2018
Zanhotel & Meeting Centergross

Via Saliceto 8, Bentivoglio (BO)

Partecipa alla conferenza! Sfrutta gli sconti Early Bird:

Riserva il tuo posto

reception-1-240x240

8:30-9:30

Accredito partecipanti

CheckIn dei partecipanti alla reception dell’evento.
Samuel_LoGioco_Federico_Lagni

9:40-09:55

Benvenuto da parte di AreaNetworking.it ed Inside Factory

Apertura dei lavori della giornata con il benvenuto ai partecipanti da parte di AreaNetworking.it, organizzatore dell’evento.
Relatori:
Federico Lagni, Fondatore e CEO di AreaNetworking.it e Presidente di Tesla Club Italy
Samuel Lo Gioco, Managing Director di Inside Factory
claudio_panerai1

10:00-10:25

Backup e Business continuity a prova di GDPR. Una guida per affrontare la sfida del momento.

L’articolo 32 del GDPR ci fornisce alcune indicazioni su come devono essere protetti i dati e gli strumenti per il trattamento dei dati, ossia le applicazioni. O meglio dice che dobbiamo essere in grado di assicurare la disponibilità del dato e dei sistemi per il trattamento. Tuttavia non fornisce una checklist su come raggiungere questo risultato. Inoltre le aziende non possono sacrificare la propria produttività e il proprio budget sull’altare del GDPR. Una guida ragionata alla business continuity strizzando l’occhio alla compliance GDPR.
Relatore:  Claudio Panerai, CTO presso Achab
Roberto Lorenzetti

10:30-10:55

PMI? Keep calm and comply with GDPR Navigator.

Scopriremo insieme tutti i vantaggi di una soluzione Cloud per le Piccole e Medie Imprese e per i consulenti, che accompagna gli utilizzatori dalle fasi di assessment fino alla gestione del registro dei trattamenti. GDPR Navigator consente di navigare in modo semplificato all’interno della complessità normativa e raggiungere più facilmente la redazione del DPIA, delle Note Informative e dei vari documenti previsti dal nuovo regolamento.
Relatore: Ing. Roberto Lorenzetti, CTO presso Siseco
Maurizio_Taglioretti

11:00-11:25

6 Mesi di GDPR e l’imprevedibile variabile del fattore umano.

Sia nei mesi precedenti che nei mesi immediatamente successivi  all’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR) ci siamo preoccupati di adeguare le nostre aziende dal punto di vista documentale e giuridico (informative, registri dei trattamenti, nomine di responsabili e DPO…) e dal punto di vista tecnologico (Audit, Encryption, Data Wiping, anonimizzazione…), ma per quanto riguarda il fattore umano siamo sicuri che la semplice nomina dell’incaricato e la formazione (quando effettuata) ai nostri collaboratori possa bastare? Durante il webinar impareremo come gestire “l’imprevedibile variabile del fattore umano” con Netwrix Auditor.
Relatore: Maurizio Taglioretti, Country Manager Sud Europa presso Netwrix Corporation
coffebreak-240x240

11:30-11:50

Prendiamoci un caffé

Pausa caffè per agevolare il confronto e le relazioni tra i partecipanti. E’ previsto:

Pasticceria secca
Caffè
Acqua minerale
Succhi di frutta

nicotra

11:55-12:20

Il d.l.vo n. 101/2018: come l’Italia ha adeguato la privacy nazionale al GDPR.

L’intervento esaminerà le modifiche che sono state introdotte al Codice Privacy per il necessario adeguamento alla normativa comunitaria. Nella sintesi delle novità sarà trattato con particolare attenzione il nuovo regime sanzionatorio, le novità in tema di comunicazioni elettroniche, lavoro, giornalismo e sicurezza. Esamineremo inoltre la disciplina del periodo transitorio per comprendere le regole attuali e quelle che saranno emanate.
Relatore: Avv. Massimiliano Nicotra
adriana franca_400x400

12:25-12:50

Rischio Data Breach: il Fattore Umano, Vulnerabilità Trascurate e Soluzioni Possibili.

Con la nuova normativa sulla protezione dei dati, le sanzioni per la non conformità e gli obblighi imposti in conseguenza a un data breach che comprometta dati personali possono mettere in ginocchio un’azienda, da un lato per il danno pecuniario, dall’altro per il danno d’immagine derivante dal rendere pubblico un incidente di sicurezza.
D’altro canto, il GDPR costituisce una straordinaria opportunità per le aziende perché fornisce l’occasione di riesaminare e rafforzare le proprie strategie di sicurezza IT in modo da proteggere al meglio non soltanto i dati personali e sensibili ma tutti i propri asset digitali.
Processi, tecnologie e persone costituiscono i tre pilastri di una Cyber Security vincente, ma purtroppo spesso le aziende si focalizzano principalmente sui primi due e sottovalutano il terzo. Al contrario, questo intervento mira a sottolineare l’importanza del fattore umano nella progettazione di un piano di sicurezza e protezione dei dati davvero efficace. Verranno illustrate alcune delle principali criticità che risultano sempre più evidenti in un mondo e in un modo di lavorare in rapida evoluzione e proposte delle soluzioni semplici ma efficaci per minimizzare il rischio di un incidente di sicurezza.
Tali soluzioni, inoltre, consentono alle aziende di dimostrare di aver adottato tutte le misure tecniche ed organizzative adeguate in conformità con i requisiti imposti dal GDPR e dai successivi decreti attuativi.
Relatore:  Adriana Franca, Country Manager presso DigiTree
Federica-de-stefani

12:55-13:20

Informativa e consenso dell’interessato: facciamo un po’ di chiarezza.

Il GDPR muta radicalmente l’approccio ai dati personali. Capire come muoversi nel rispetto della normativa significa partire dalla corretta acquisizione del consenso dell’interessato e dalla formulazione di informative specifiche e complete.
In questo intervento vedremo quali siano le modalità per l’acquisizione del consenso e la gestione dei consensi eventualmente già acquisiti nonché le indicazioni pratiche per la formulazione di informative efficaci.
Relatore: Avv. Federica De Stefani
pranzo-240x240

13:25-14:25

Pausa Pranzo

Pranzo a buffet, seduti, preziosissimo per conoscere gli altri partecipanti dell‘evento e creare, così, nuove relazioni e contatti da approfondire nel resto della giornata.

Menù
Tbd

MisterX

14:30-14:55

Tbd

Relatore: Tbd
MisterX

15:00-15:25

Tbd

Relatore: Tbd
MisterX

15:30-15:55

Tbd

Relatore: Tbd

 

coffebreak-240x240

16:00-16:20

Prendiamoci un caffé

Pausa caffè per agevolare il confronto e le relazioni tra i partecipanti. E’ previsto:

Pasticceria secca
Caffè
Acqua minerale
Succhi di frutta

roundtable-240x240

16:25-17:00

Ruota libera: domande agli esperti. Tutto quello che avreste sempre voluto chiedere sul GDPR.

Ruota libera: i microfoni ai partecipanti. Domande, dubbi, casi reali, perplessità: tutto quello che riguarda voi ed il GDPR e tutto quello che avreste sempre voluto chiedere. Domande aperte agli esperti di GDPR, trattamento e protezione dedi dati.
Relatori: tutti i relatori del tour GDPR Day 2018
Conference

17:00-17:10

Chiusura lavori

Termine dell’evento e saluto ai partecipanti.

I relatori

Chi parlerà nelle quattro tappe del GDPR Day 2018? A che titolo? Con quali competenze ed esperienze?

Presto inseriremo tutti i relatori del tour GDPR Day 2018!

Federica De Stefani
Avvocato e autrice di pubblicazioni giuridiche.
Maurizio Taglioretti
Country Manager Sud Europa presso Netwrix Corporation
Claudio Panerai
CTO presso Achab
Samuel Lo Gioco
Co-Founder & Event Director di GDPR Day e Managing Director di Inside Factory
Federico Lagni
Co-Founder & Event Director di GDPR Day, Founder e CEO di AreaNetworking.it, Presidente di Tesla Club Italy
Roberto Lorenzetti
CTO presso Siseco
Adriana Franca
Country Manager presso DigiTree
Massimilano Nicotra
Avvocato, Membro Coordinatore della sezione Privacy e Compliance del Centro di ricerche economiche e giuridiche presso l'Università di Roma "Torvergata"